iscriviti
Error
×
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy
iscriviti
Error
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy
iscriviti
Error
Schiacciare un pisolino
Schiacciare un pisolino
Pare sia un'abitudine molto salutare
Chi l’avrebbe detto? Il pisolino pomeridiano è un atto salutare, a patto però di non protrarlo oltre il 30/40 minuti. A questo sono arrivati gli studiosi dell’American College of Cardiology, che hanno messo nero su bianco i risultati della loro indagine su In a Bottle (www.inabottle.it). Ma i ricercatori si sono anche spinti oltre e dopo aver studiato ben 300mila persone in tutto il mondo, hanno constatato che: “in chi dorme più di 40 minuti nel pomeriggio, c’è un aumento del rischio di colesterolo alto, pressione alta e aumento di massa grassa. In particolare, chi dorme oltre 90 minuti ha il 50% in più di possibilità di contrarre il diabete di tipo 2”. Tuttavia, anche dormire troppo poco “può essere dannoso e aumentare il rischio di sviluppare la sindrome metabolica”. Per la serie in medio veritas. L’ideale sarebbe SCHIACCIARE UN PISOLINO? Sull’argomento si sprecano le battute. A dare una risposta seria al quesito, però, ci ha pensato uno studio pubblicato sul Journal of Alzheimer’s Disease e condotto da Daniel Amen, fondatore LE DONNE LO FANNO MEGLIO della Amen Clinics Inc. In pratica sono stati analizzati 119 volontari sani e ben 26.683 pazienti con diverse affezioni psichiatriche, dal disturbo bipolare alla iperattività, passando per i disturbi dell’umore fino al deficit di attenzione o alla schizofrenia. Sono state prese in esame circa 128 aree neurali adottando tecniche specifiche per visualizzare l’attività cerebrale di ciascun individuo sia a riposo che durante l’esecuzione di compiti specifici. Alla fine è emerso che Il cervello delle donne risulta più attivo di quello degli uomini, specie in aree quali la corteccia prefrontale, legata a autocontrollo e ragionamento, nonché alla sezione strettamente correlata alle emozioni. Lo proverebbe il maggior flusso di sangue in specifiche aree come la corteccia prefrontale e il sistema limbico, rispettivamente legati a concentrazione e autocontrollo e alla sfera emotiva. Gli uomini, in compenso, saprebbero controllare meglio le aree deputate alla visione e al coordinamento motorio. quindi regalarsi un riposino che non superi i 40 minuti perché “Con questa durata non sono emersi rischi, e in alcuni casi si è notato anche un miglioramento delle condizioni generali, specie nelle persone che dormivano meno”. Detto ciò dovremmo spiegare ai datori di lavoro che schiacciare un pisolino non è un modo per poltrire bensì un modo per mantenersi in salute!
Condividi sui Social

UNA PICCOLA GRANDE STORIA CHE CI INSEGNA UN TERMINE MERAVIGLIOSO: RISPETTO

Dalla Toscana, al Lazio, dalla Campania fino alla Sicilia, questa estate l’Italia è andata letteralmente in fiamme. Nel cielo si vedevano, un po’ ovunque, gli equipaggi di Canadair ed elicotteri della flotta aerea dello Stato, coordinati dal Dipartimento della Protezione civile a supporto delle operazioni svolte dalle squadre di terra dei pompieri

Continua a leggere

TOP