iscriviti
Error
×
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy
iscriviti
Error
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali - Privacy Policy
iscriviti
Error
LA SPESA SALVA CLIMA
LA SPESA SALVA CLIMA
Ciliegie dal Cile e Mirtilli dall’Argentina. Buonissimi, ma per arrivare sulle nostre tavole è necessario un enorme consumo di petrolio ed emissioni di anidride carbonica. Per aiutare i consumatori a fare scelte più consapevoli, Coldiretti fornisce dei consigli per la spesa “salva clima”. Suggerimenti da tenere a mente soprattutto durante le feste, quando crescono i consumi. Per prima cosa, preferire l’acquisto di prodotti locali che non devono subire lunghi trasporti con mezzi inquinanti. Scegliere frutta e verdura di stagione che non consumino energia per la conservazione. Fare acquisti direttamente dal produttore, per evitare passaggi di mano del prodotto che spesso significano inutili trasporti. Privilegiare i prodotti sfusi che richiedano l’utilizzo di imballaggi, come i distributori automatici di latte o comprare confezioni formato famiglia rispetto a quelle monodose per ridurre il consumo di imballaggi per quantità di cibo consumato. Fare acquisti di gruppo (anche in condominio) per ridurre i consumi di energia nei trasporti per fare la spesa. Riutilizzare le borse per la spesa e servirsi di quelle fatte con materiali biodegradabili. Ottimizzare l’energia consumata nella preparazione e conservazione dei cibi con pentole e frigoriferi a basso impatto. Riscoprire la cucina degli avanzi per evitare che finiscano tra i rifiuti. E per finire, fare la raccolta differenziata per consentire il recupero di energia dai rifiuti prodotti.
Condividi sui Social

ATTIVARE LA MODALITÀ FELICE

LA VITA È UN ATTEGGIAMENTO MENTALE. Dobbiamo essere consapevoli, con una certa sicurezza, che tutto quello che abbiamo dentro di noi, viene proiettato all'esterno e determina le azioni di chi ci sta intorno, a volte il destino della nostra vita.

Continua a leggere

TOP